Il film “26.4 – La strada della Libertà” premiato al Concorso cinematografico “Filmare la Storia”

Il film “26.4 – La strada della Libertà” di Franco Brunetta, prodotto dall'Associazione culturale“La Bottega delle Nuove Forme”, ha vinto il premio “25 aprile” nella sezione specialeVideomaker della 17a edizione del Concorso cinematografico nazionale “Filmare la Storia”coordinato dall’Archivio nazionale cinematografico della Resistenza e dal Polo del '900, con ilcontributo di Film Commission Torino Piemonte.A decretare il successo del docu-film, che racconta la “strada” percorsa dai partigiani quandoscesero a liberare Torino nei giorni gloriosi dell'aprile 1945, è stata una qualificata giuria diesperti nel campo storico-culturale e cinematografico, tra cui il noto regista e sceneggiatoreDaniele Segre.La nostra Sezione, che ben conosce le qualità di ricercatore e studioso della Resistenza,nonché di artista di Franco Brunetta, aveva creduto nel progetto-film fin dalla sua presentazionee lo aveva sostenuto con fiducia, ora plaude a questo prestigioso riconoscimento e si uniscecon orgoglio alla soddisfazione del regista e dei suoi collaboratori.Qui di seguito pubblichiamo due articoli sull'argomento, con le dichiarazioni dell'autore.Per il direttivo, Valeria Aimaretti

 

 

Il-Canavese---20.05.2020---pag

 Scarica il documento del Canavese qui

 

Il-Risveglio---21.05.2020-pag

Scarica il documento del Risveglio qui